NORMATIVA NAZIONALE

  • Decreto Ministeriale del 03/06/2014 n.120
    Regolamento per la definizione delle attribuzioni e delle modalità di organizzazione dell’Albo nazionale dei gestori ambientali, dei requisiti tecnici e finanziari delle imprese e dei responsabili tecnici, dei termini e delle modalità di iscrizione e dei relativi diritti annuali.
  • Decreto Ministeriale del 20/06/2011
    Modalità e importi delle garanzie finanziarie che devono essere prestate a favore dello Stato dai commercianti e intermediari dei rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi.
  • Decreto legislativo del 03/12/2010 n.205
    Disposizioni di attuazione della direttiva 2008/98/Ce del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 novembre 2008 relativa ai rifiuti e che abroga alcune direttive.
  • Decreto Ministeriale del 08/03/2010
    Regolamento recante modalità semplificate di gestione dei rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) da parte dei distributori e degli installatori di apparecchiature elettriche ed elettroniche (AEE), nonché dei gestori dei centri…
  • Decreto Ministeriale del 13/05/2009
    Modifica del decreto 8 aprile 2008, recante la disciplina dei centri di raccolta dei rifiuti urbani raccolti in modo differenziato, come previsto dall’articolo 183, comma 1, lettera cc) del decreto legislativo 3 aprile 2006, n. 152, e successive modifiche
  • Decreto Ministeriale del 22/10/2008
    Semplificazione degli adempimenti amministrativi di cui all’articolo 195, comma 2, lettera s-bis) del decreto legislativo n. 152/2006, in materia di raccolta e trasporto di specifiche tipologie di rifiuti.
  • Decreto Ministeriale del 08/04/2008
    Disciplina dei centri di raccolta dei rifiuti raccolti in modo differenziato – Articolo 183, comma 1, lettera cc) del D.lgs. 152/2006
  • Decreto legislativo del 16/01/2008 n. 4
    Ulteriori disposizioni correttive ed integrative del D.lgs. 3 aprile 2006, n.152
  • D.P.C.M. del 07/03/2007
    Modifiche al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 3 settembre 1999
  • Decreto Ministeriale del 05/04/06, n. 186
    Regolamento recante modifiche al decreto ministeriale 5 febbraio 1998 “Individuazione dei rifiuti non pericolosi sottoposti alle procedure semplificate di recupero, ai sensi degli articolo 31 e 33 del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22”.
  • Decreto legislativo del 03/04/2006, n. 152 – Estratto parte IV
    Norme in materia ambientale.
  • Decreto legislativo del 03/04/2006, n. 152 – Allegato D parte IV
    Elenco europeo rifiuti (CER)
  • Decreto Ministeriale del 05/07/2005
    Modalità ed importi delle garanzie finanziarie che devono essere prestate a favore dello Stato dalle imprese che effettuano le attività di bonifica dei siti
  • Decreto Ministeriale del 27/07/2004
    Integrazione della voce 13.18, Allegato 1, Suballegato 1, del decreto 5 febbraio 1998, recante individuazione dei rifiuti non pericolosi sottoposti alle procedure semplificate di recupero, ai sensi degli articoli 31 e 33 del decreto legislativo 5 febbraio
  • Decreto Ministeriale n. 167 del 03/06/2004
    Regolamento concernente modifiche al decreto ministeriale 28 aprile 1998, n. 406, recante norme di attuazione di direttive dell’Unione europea, avente ad oggetto la disciplina dell’Albo nazionale delle imprese, che effettuano la gestione dei rifiuti.
  • Decreto Ministeriale del 05/02/2004
    Modalità ed importi delle garanzie finanziarie che devono essere prestate a favore dello Stato dalle imprese che effettuano le attività di bonifica dei beni contenenti amianto
  • Decreto Ministeriale n. 161 del 12/06/2002
    Regolamento attuativo degli articoli 31 e 33 del D. Lgs. 5 febbraio 1997 n.22, relativo all’individuazione dei rifiuti pericolosi che è possibile ammettere alle procedure semplificate
  • Direttiva del 09/04/2002
    Indicazioni per la corretta e piena applicazione del regolamento comunitario n. 2557/2001 sulle spedizioni di rifiuti ed in relazione al nuovo elenco dei rifiuti.
  • Decreto Ministeriale del 23/04/1999
    Modificazione al decreto ministeriale 8 ottobre 1996 recante: “Modalità di prestazione delle garanzie finanziarie a favore dello Stato da parte delle imprese esercenti attività di trasporto dei rifiuti”
  • Decreto Ministeriale n. 406 del 28/04/1998 (abrogato dal D.M. 03/06/2014 n. 120)
    Regolamento recante norme di attuazione di direttive dell’Unione europea, avente ad oggetto la disciplina dell’Albo nazionale delle imprese che effettuano la gestione dei rifiuti.
  • Decreto Ministeriale del 05/02/1998
    Attuazione delle direttive 91/156/CEE sui rifiuti, 91/689/CEE sui rifiuti pericolosi e 94/62/CE sugli imballaggi e sui rifiuti di imballaggio
  • Decreto legislativo del 05/02/1997, n. 22 (articolo 30)
    Attuazione delle direttive 91/156/CEE sui rifiuti, 91/689/CEE sui rifiuti pericolosi e 94/62/CE sugli  imballaggi e sui rifiuti di imballaggio
  • Decreto Ministeriale del 08/10/1996
    Modalità di prestazione delle garanzie finanziarie a favore dello Stato da parte delle imprese esercenti attività di trasporto dei rifiuti
  • Decreto Ministeriale del 13/12/1995
    Modalità di versamento dei diritti di iscrizione all’Albo nazionale delle imprese esercenti servizi di smaltimento dei rifiuti

DELIBERE DEL COMITATO NAZIONALE DELL’ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI

  • Delibera n° 6 del 09/09/2014
    Attestazione dell’idoneità dei mezzi di trasporto in relazione ai tipi di rifiuti da trasportare di cui l’articolo 15, comma 3, lettera a), del decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare 3 giugno 2014, n. 120.
  • Delibera n° 5 del 03/09/2014
    Variazioni dell’iscrizione all’Albo della dotazione dei veicoli.
  • Delibera n° 4 del 03/09/2014
    Autocertificazione per il rinnovo dell’iscrizione all’Albo, con procedura ordinaria, nelle categorie 1, 4, 5, 8, 9 e 10 di cui all’articolo 8 del decreto Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 3 giugno 2014, n. 120.
  • Delibera n° 3 del 03/09/2014
    Modulistica per la comunicazione per l’iscrizione e il rinnovo dell’iscrizione all’Albo, con procedura semplificata, di cui all’articolo 16 del decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 3 giugno 2014, n. 120.
  • Delibera n° 2 del 03/09/2014
    Modulistica per l’iscrizione all’Albo, con procedura ordinaria, nelle categorie 1, 4, 5, 8, 9 e 10 di cui all’articolo 8 del decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con il Ministro dello sviluppo economico e il Ministro delle infrastrutture e dei trasporti 3 giugno 2014, n. 120.
  • Delibera n° 1 del 23/07/2014
    Modalità per la fruizione telematica dei contenuti informativi dell’Albo Nazionale dei Gestori Ambientali e servizi di accesso alle informazioni per le pubbliche amministrazioni, a norma della legge n. 183 del 2011.
  • Delibera n° 2 del 11/09/2013
    Regolamento per la gestione telematica delle domande e delle comunicazioni relative all’iscrizione all’Albo.
  • Delibera n° 1 del 30/01/2013
    Modifiche e integrazioni alla deliberazione 12 dicembre 2001, n. 5, recante criteri e requisiti per l’iscrizione all’Albo nella categoria 9 – bonifica dei siti.
  • Delibera n° 6 del 12/12/2012
    Modifiche alla deliberazione n. 1 del 30 gennaio 2003 recante criteri e requisiti per l’iscrizione all’Albo delle imprese che svolgono le attività di raccolta e trasporto dei rifiuti (categorie dalla 1 alla 5).
  • Delibera n° 5 del 16/10/2012
    Variazioni dell’iscrizione all’Albo.
  • Delibera n° 4 del 18/04/2012
    Modifiche alla deliberazione n. 2 del 15 dicembre 2010, relativa ai criteri e requisiti per l’iscrizione all’Albo nella categoria 8.
  • Delibera n° 3 del 14/03/2012
    Dimostrazione della capacità finanziaria per l’iscrizione all’Albo delle imprese che svolgono le attività di raccolta e trasporto dei rifiuti (categorie dalla 1 alla 5).
  • Delibera n° 2 del 23/01/2012
    Delibera sulla cancellazione del c.p. che non ha adeguato entro i termini.
  • Delibera n° 1 del 16/01/2012
    Trasporti transfrontalieri – Approvazione modelli di ricevuta e variazione dell’iscrizione e di domanda di variazione dell’iscrizione.
  • Delibera n° 4 del 26/10/2011
    “Cancellazione dall Albo per mancato aggiornamento dell iscrizione ai sensi dell articolo 212, comma 8, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152, e successive modificazioni e integrazioni”.
  • Delibera n° 3 del 14/03/2011
    Modifiche e integrazioni alla deliberazione 22 dicembre 2010, n. 3, recante: “Prime disposizioni applicative per l’iscrizione all’Albo per il solo esercizio dei trasporti transfrontalieri nel territorio italiano di cui all’articolo 194, comma 3, del D. Lgs. 152/06, come sostituito dall’articolo 17 del D. Lgs. 205/2010”.
  • Delibera n. 2 del 19/01/2011
    Deliberazione 19/01/2011. Modulistica per l’iscrizione all’Albo degli intermediari e dei commercianti di rifiuti senza detenzione dei rifiuti stessi (categoria 8)
  • Delibera n. 1 del 19/01/2011
    Deliberazione 19 gennaio 2011. Entrata in vigore ed efficacia della deliberazione n. 2 del 15 dicembre 2010 – Criteri per l’iscrizione all’Albo nella categoria 8: intermediazione e commercio dei rifiuti.
  • Delibera n. 3 del 22/12/2010
    Deliberazione 22 dicembre 2010. Prime disposizioni applicative per l’iscrizione all’Albo per il solo esercizio dei trasporti transfrontalieri nel territorio italiano di cui all’articolo 194, comma 3, come sostituito dall’articolo 17 del D.Lgs 205/2010.
  • Delibera n. 2 del 15/12/2010
    Deliberazione 15 dicembre 2010. Criteri per l’iscrizione all’Albo nella categoria 8: intermediazione e commercio dei rifiuti.
  • Delibera n. 1 del 19/05/2010
    Iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali ai sensi del decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare, di concerto con i Ministri dello sviluppo economico e della salute 8 marzo 2010, n. 65.
  • Delibera n. 2 del 20/07/2009
    Criteri e requisiti per l’iscrizione all’Albo nella categoria 1 per lo svolgimento dell’attività di gestione dei centri di raccolta di cui al decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare 8 aprile 2008, modificato con decreto
  • Delibera n. 1 del 27/05/2009
    Ripristino dell’operatività della Sezione regionale dell’Abruzzo.
  • Delibera n. 3 del 25/11/2008
    Revoca della deliberazione 29 luglio 2008, recante criteri e requisiti per l’iscrizione all’Albo nella categoria 1 per lo svolgimento dell’attività di gestione dei centri di raccolta di cui al decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territor
  • Delibera n. 2 del 29/07/2008
    Criteri e requisiti per l’iscrizione all’Albo nella categoria 1 per lo svolgimento dell’attività di gestione dei centri di raccolta di cui al decreto del Ministro dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare 8 aprile 2008, di attuazione dell’art
  • Delibera n. 1 del 03/03/2008
    Iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali ai sensi dell’articolo 212, comma 8, del decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152, come sostituito dall’articolo 2, comma 30, del decreto legislativo 16 gennaio 2008, n.4
  • Delibera n. 2 del 02/10/2007
    Regolamento per la gestione telematica delle domande e delle comunicazioni relative all’iscrizione all’Albo
  • Delibera n. 1 del 04/07/2007
    Disposizioni modificative e integrative alla deliberazione 26/04/2006, n. 1 relativa all’iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali ai sensi dell’articolo 212, comma 8, del D.Lgs. 152/2006.
  • Delibera n. 2 del 10/07/2006
    Disponibilità attrezzature minime per l’iscrizione nelle categoria 9 e nella categoria 10
  • Delibera n. 1 del 26/04/2006
    Iscrizione all’Albo nazionale gestori ambientali ai sensi dell’articolo 212, comma 8, del D.Lgs. 03/04/2006, n.152
  • Delibera n. 3 del 20/09/2005
    Criteri e modalità di svolgimento dei corsi di formazione per responsabili tecnici.
  • Delibera n. 2 del 11/05/2005
    Modulistica per l’iscrizione all’Albo nella categoria 9 – Bonifica di siti
  • Delibera n. 1 del 11/05/2005
    Disposizioni integrative e attuative della deliberazione 12 dicembre 2001, prot. 005/CN/ALBO, recante criteri e requisiti per l’iscrizione all’Albo nella categoria 9 –
  • Delibera n. 3 del 27/10/2004
    Pubblicazione dell’Albo
  • Delibera n. 1 del 30/03/2004
    Criteri e requisiti per l’iscrizione all’Albo nella categoria 10 – Bonifica dei beni contenenti amianto
  • Delibera n. 2 del 30/03/2004
    Modulistica per l’iscrizione all’Albo nella categoria 10 – Bonifica dei beni contenenti amianto.
  • Delibera n. 5 del 12/05/2003
    Modifiche alla deliberazione 27 settembre 2000 recante i contenuti dell’attestazione, a mezzo di perizia giurata, dell’idoneità dei mezzi di trasporto di cui all’articolo 12, comma 3, lettera a), del decreto ministeriale 28 aprile 1998, n.406.
  • Delibera n. 4 del 19/03/2003
    Schemi dei provvedimenti d’iscrizione all’Albo delle imprese che trasportano i rifiuti per ferrovia.
  • Delibera n. 3 del 19/03/2003
    Modulistica per l’iscrizione all’Albo delle imprese che trasportano i rifiuti per ferrovia.
  • Delibera n. 2 del 26/02/2003
    Criteri e requisiti per l’iscrizione all’Albo delle imprese che trasportano i rifiuti per ferrovia (categorie dalla 1 alla 5).
  • Delibera n. 1 del 30/01/2003
    Criteri e requisiti per l’iscrizione all’Albo delle imprese che svolgono le attività di raccolta e trasporto dei rifiuti (categorie dalla 1 alla 5)
  • Delibera n. 2 del 27/12/2001
    Modificazioni alla deliberazione 16 luglio 1999, prot.n. 003/CN/Albo, recante i requisiti professionali dei responsabili tecnici per l’iscrizione all’Albo.
  • Delibera n. 1 del 27/12/2001
    Criteri per l’iscrizione all’Albo nella categoria 5 (raccolta e trasporto di rifiuti pericolosi) ai sensi dell’articolo 1, comma 15, della legge 21 dicembre 2001, n.443.
  • Delibera n. 5 del 12/12/2001
    Criteri per l’iscrizione all’Albo nella categoria 9: bonifica di siti.
  • Delibera n. 4 del 14/03/2001 (abrogata dalla Deliberazione n. 1 del 30/03/2004)
    Modificazioni alla deliberazione 1° febbraio 2000, prot.n. 002/CN/Albo, recante “Criteri per l’iscrizione all’Albo nella categoria 10: bonifica dei beni contenenti amianto”
  • Delibera n. 2 del 9-21/2/2001 (abrogata dalla Deliberazione n. 1 del 30/01/2003)
    Criteri e requisiti per l’iscrizione nella categoria 1. Modifiche ed integrazioni alla deliberazione 17 dicembre 1998, prot. n. 002.
  • Delibera n. 3 del 09/02/2001
    Fogli notizie per l’iscrizione all’Albo nelle categorie 4 e 5. Modifiche ed integrazioni alla deliberazione 17 dicembre 1998, n. 001.
  • Delibera n. 1 del 12/01/2001
    Requisiti del responsabile tecnico delle imprese iscritte o che intendono iscriversi all’Albo ai sensi dell’articolo 30, commi 16 e 16 bis, del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22: proroga dei termini.
  • Delibera n. 4 del 27/09/2000
    Contenuti dell’attestazione, a mezzo di perizia giurata, dell’idoneità dei mezzi di trasporto di cui all’articolo 12, comma 3, lettera a), del decreto ministeriale 28 aprile 1998, n.406
  • Delibera n. 3 del 04/04/2000
    Criteri per l’iscrizione all’Albo nella categoria 8: intermediazione e commercio dei rifiuti.
  • Delibera n. 2 del 01/02/2000 (abrogata dalla Deliberazione n. 1 del 30/03/2004)
    Criteri per l’iscrizione all’Albo nella categoria 10: bonifica dei beni contenenti amianto.
  • Delibera n. 1 del 01/02/2000
    Criteri per l’iscrizione all’Albo nella categoria 7: gestione di impianti mobili per l’esercizio delle operazioni di smaltimento e di recupero dei rifiuti.
  • Delibera n. 4 del 24/11/1999
    Responsabile tecnico delle imprese iscritte o che intendono iscriversi all’Albo ai sensi dell’articolo 30, commi 16 e 16 bis, del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22: proroga dei termini.
  • Delibera n. 3 del 16/07/1999
    Criteri e modalità di svolgimento dei corsi di formazione per responsabili tecnici. Integrazione della tabella di cui all’allegato B alla deliberazione prot. n. 003 del 17 dicembre 1998.
  • Delibera n. 2 del 29/03/1999
    Diritti annuali d’iscrizione che devono essere corrisposti dalle imprese di cui all’articolo 23, comma 1, del Dm 28aprile 1998, n. 406 e successive modifiche e integrazioni.
  • Delibera n. 1 del 17/03/1999 (abrogata dalla Deliberazione n. 1 del 30/01/2003)
    Modifiche ed integrazioni alla deliberazione prot. n. 002/CN/Albo del 17 dicembre 1998 recante i requisiti per l’iscrizione all’Albo delle imprese che svolgono le attività di raccolta e trasporto dei rifiuti.
  • Delibera n. 4 del 17/12/1998
    Iscrizione all’Albo delle imprese ed enti di cui all’articolo 30, comma 10, del decreto legislativo 5 febbraio 1997, n. 22.
  • Delibera n. 2 del 17/12/1998 (abrogata dalla Deliberazione n. 1 del 30/01/2003)
    Requisiti di idoneità e capacità finanziaria per ogni categoria.
  • Delibera n. 1 del 17/12/1998
    Approvazione della modulistica relativa alla domanda d’iscrizione all’Albo
  • Delibera del 09/03/1995
    Modificazioni alla deliberazione 21 aprile 1994 concernente la procedura per l’iscrizione delle imprese che intendono svolgere attività di smaltimento dei rifiuti.

CIRCOLARI DEL COMITATO NAZIONALE


AVVERTENZE

Nonostante l’attenzione impiegata nella riproduzione di testi normativi ed amministrativi, Servizi Industria non intende conferire ad essi alcun carattere di ufficialità, giacché potrebbero contenere delle imprecisioni o errori. Il visitatore accorto controllerà la loro congruenza e validità, consultando le pubblicazioni ufficiali. Servizi Industria Srl non si assume pertanto alcuna responsabilità per quanto concerne l’utilizzo dei materiali presenti nel sito, poiché, laddove lo stesso è costituito da informazioni di carattere esclusivamente generale e non può essere inteso in alcun modo come un parere di tipo consulenziale.